12
IntermezziMaternità

Vorrei per te un amore di carta

Vorrei per te un amore di carta
Da poter ritagliare con mani di sarta.
Lascerei ai bordi, spingerei fuori
Ogni isteria dei miei malumori.

Scriverei dentro, in grandi parole
Ogni carezza che il tuo cuore vuole.
A lato, invece, piccino piccino
Se guardi bene ci ho fatto un buchino
Se infili un dito il mio amore è anello
Se spii attraverso anche il mondo è più bello.

Vorrei per te un amore di carta
Confezionarlo come una sarta.
Lo puoi piegare come ti pare.
Stenderlo a terra per riposare.

Puoi colorarlo come ti piace
Di rosso di giallo e farlo vivace.
Fare un aereo che in alto vola
Metterlo in tasca quando ti senti sola.

DSC00026_pe_rami_pe_chiara_wprn

Qualcosa di nuovo?
Ti avviso io: ogni domenica una vetrina dei posts della settimana!

Commenti Facebook

Commenti 12

    1. Post
      Author
      Maddalena

      Una volta scrivevo più poesie che altro, in effetti. Ora mi capita molto di rado. Sarà che a leggere filastrocche ai bambini torni a cantilenare 😉

    1. Post
      Author
  1. LaVitaFertile

    Maddalena poetessa, non mi stupisce, in effetti…Sai giocare con le parole con la maestria di un pittore con i pennelli e i colori… 🙂

    1. Post
      Author
      Maddalena

      Carissima Carmen… grazie 🙂 Ogni tanto mangio un’uvetta o osservo qualcosa, o inspiro con attenzione e penso a te, alla tua mindfullness e alle tue saggezze piene di vita. Ti ho pensata anche oggi, ad essere proprio sincera. Questo per dirti che anche i tuoi colori arrivano lontano! :*

        1. Post
          Author
    1. Post
      Author
    1. Post
      Author

Lascia un commento