8
Maternità

Se ti dico TVB ogni giorno

Io lo so che sbatterai porte. Che mi perderai di vista. Ti ribellerai stretto tra un mondo che ancora non ti appartiene e una madre che non ti appartiene più.

L’altra sera, non so di cosa parlavamo, hai detto serafico “guarda che io mi staccherò da te!”

Chi te l’ha messa, quella cosa in testa?
“Ah, vorrei ben vedere”, ti ho risposto.
Forse credevo di fiaccare il tuo orgoglio, con questa fermezza. Arginarti.

Sarah, seduta capotavola, sgranava gli occhi: “Perché, è così grave?”
“Cosa?”
“È così grave se non ti stacchi?”
“Vorresti stare con me per sempre?”
L’ho guardata annuire sprofondando nel suo stesso sorriso. Tutto sommato me lo merito.

Allora mi sono accorta di avere ancora molto tempo.

Perché lo so che sbatterai porte. Che mi perderai di vista. Ti ribellerai stretto tra un mondo che ancora non ti appartiene e una madre che non ti appartiene più. Ma intanto t’insegno che ogni giorno bisogna darsi almeno sei bacetti. E se ti dico ti voglio bene ogni giorno, giorno dopo giorno, arriverò a quel tempo e non dovrò chiedermi quando abbiamo smesso.

Qualcosa di nuovo?
Ti avviso io: ogni domenica una vetrina dei posts della settimana!

Commenti Facebook

Commenti 8

  1. Veronica “veramenteveronica” Alberti

    in piena fase adolescenziale con due dei 5 ……. ti posso assicurare che ogni tanto tornano lucidi ed un ti volgio bene se lo fanno dire …. magari di nascosto facedo finata di non ascoltare .
    io come te mi sono fatta una bella scorpacciata di tivogliobene primadi questa fase ….. speriamo siano stati efficaci.

    1. Post
      Author
      Maddalena Capra Lebout

      Tu hai tutte le fasi, Veronica, dovrebbero chiamarti 50 sfumature di figli 😉 Grazie… sono certa che sei stata efficace e lo sei ancora. E poi, sì… immagino che a un certo punto le effusioni richiedano una dose di clandestinità. Col grande già mi accade.

    1. Post
      Author
    1. Post
      Author
    1. Post
      Author

Lascia un commento