15
Maternità

Il farmaco n.1 nel mondo

CATEGORIA FARMACEUTICA: MOVIMENTATORE DELLA VITA DOMESTICA ED EXTRADOMESTICA, STIMOLATORE DELL’ATTIVITÀ CARDIACA

 

Trovato il farmaco capace di ridurre la depressione, elevare l’umore, dare energia a giornate mosce, stimolare i cinque sensi, dare slancio al futuro, indurre riso, emozioni e un’incredibile vitalità al soggetto nonché all’ambiente circostante. Promuovere progettualità ma anche capacità di presenza, organizzazione e controllo. Agevolare enormi ondate di buonumore e sentimento.

Il nome del farmaco: Maternità.

Categoria farmaceutica
Movimentatore della vita domestica ed extradomestica, stimolatore dell’attività cardiaca.

Che cos’è e a cosa serve
Maternità è un farmaco indicato in tutti i casi di aumentato fabbisogno di amore e desiderio di significato.

Cosa sapere prima di assumerlo
Non prenda il farmaco se è allergico ai bambini o a uno qualsiasi dei loro componenti, non utilizzarlo come cura palliativa per amori finiti.

Il prodotto non può essere somministrato nei bambini, negli adolescenti e negli anziani.

Avvertenze e precauzioni
Particolare cautela va adottata in pazienti con ridotte capacità empatiche, ridotta pazienza e scarso desiderio di innamorarsi. Maternità può dare assuefazione: questo è del tutto normale e non deve destare preoccupazione.

Gravidanza e allattamento
Maternità può essere tranquillamente assunto in gravidanza e allattamento di altri figli.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari
Di norma l’assunzione del prodotto non altera la capacità di guida e l’uso di macchinari. Tuttavia dovrebbero usare cautela i soggetti che presentino elevata sonnolenza o numero di infanti.

Come prendere Maternità
Maternità va assunto indifferentemente prima o dopo i pasti, di giorno o di notte, per via transdermica no-stop.

Se prende più Maternità di quanto deve
Non esistono evidenti danni riscontrati a seguito di sovradosaggio. Possono tuttavia presentarsi gli stessi effetti collaterali sotto elencati, in modo accentuato.

Se dimentica di prendere Maternità
Non è possibile dimenticare l’assunzione del farmaco. Tuttavia, in caso di ridotta efficacia, si consiglia vivamente di mollare ogni impegno e dedicarsi alla cura.

Effetti indesiderati
– Soprattutto all’inizio della somministrazione sono possibili effetti collaterali quali sonno insopprimibile, inappetenza o, al contrario, forte appetito, stanchezza, momentaneo calo del desiderio. Questi sono tuttavia effetti transitori. Se i disturbi continuano consultare il medico.

Altre possibili reazioni avverse
Non infrequente l’occhio critico della suocera, il consiglio indesiderato di tua madre, il commento delle altre. Si possono notevolmente limitare tali reazioni avverse riducendo l’esposizione alle fonti irritanti e integrando Maternità con energizzanti, stima-stimolanti e integratori di “Fatti-i-c. tuoi.”

Come conservare Maternità
Tenere vicino a fonti di calore.

Cosa contiene Maternità
Maternità si presenta sotto forma di embrione, feto, figlio. Principio attivo: amore. Eccipienti: dolcezza, pazienza, premura, desiderio, sogno e realtà.

Altre informazioni utili
La cura con Maternità è irreversibile.

Qualcosa di nuovo?
Ti avviso io: ogni domenica una vetrina dei posts della settimana!

Commenti Facebook

Commenti 15

  1. comevivereacolori

    L’unico farmaco di cui non posso più fare a meno! Brava Maddalena, mi piace molto questa idea che hai avuto. Come sempre, sei riuscita a strapparmi un sorriso, anche in una giornata uggiosa come questa (e per una metereopatica come me non è cosa da poco ) 😉

    1. Post
      Author
      Maddalena Capra Lebout

      Anche tu assuefatta? 🙂 Qui non è così uggioso, una volta ero anche io molto sensibile al meteo, ora mi basta molto meno per farmi girare le balle 😉 Scherzo, ogni tanto una giornata grigetta mi fa anche piacere, torno a rintanarmi in casa nelle mie cose. Farmaco a go-go!

    1. Post
      Author
    1. Post
      Author
      Maddalena Capra Lebout

      Grazie Alessandra! Apprezzo i complimenti (come tutti), ma di più se vengono da chi seguo con particolare attenzione… A me ha divertito scriverlo e, confesso, il risultato poi mi è piaciuto.

  2. katyonabc

    Genio! M’è piaciuto proprio tanto questo post, e a “integratori di fatti i cazzi tuoi” sono morta ahaha 😀 <3

    1. Post
      Author
    1. Post
      Author
    1. Post
      Author
    1. Post
      Author

Lascia un commento